Santero 958 Spritz aperitivo
search
  • Santero 958 Spritz aperitivo

Santero 958 Spritz aperitivo

9,70 €

Il 958 Santero Spritz aperitivo è il frutto di un'esclusiva ricetta di infusi d'erbe, piante aromatiche e scorze d'arancio.

958 Santero Spritz si presenta con una bottiglia progettata ad hoc, con un’ergonomia e una grafica unica, di chiaro ed elegante impatto visivo e tattile.

Lo Spritz di Santero è ideale da mixare con il Santero Extra Dry.

Produttore:

Santero

Formato: 0,75 l

Quantità

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Italia
Regione
Piemonte
Formato 
0,75 l
Gradazione 
13°
Temperatura
6-8 °C

Descrizione

Il 958 Santero Spritz aperitivo è il frutto di un'esclusiva ricetta di infusi d'erbe, piante aromatiche e scorze d'arancio.

Origine dello Spritz

L'origine dello spritz risale ai primi dell'800, quando le truppe dell'Impero austriaco, di stanza nel Regno Lombardo-Veneto, avevano l'abitudine di allungare i vini locali, di elevata gradazione alcolica, con seltz o acqua frizzante.

L'origine del nome infatti deriva dal verbo tedesco austriaco "spritzen", che significa spruzzare, ovvero il gesto che facevano i soldati allungando il vino con l'acqua frizzante.

Il cocktail vero e proprio nella prima metà del 900 tra Venezia e Padova, quando si pensò di unire al vino l'Aperol o il Select.

Diventa popolare prima a Venezia e Padova e poi, a partire dagli anni settanta, in tutto il Veneto.

Nel 2011 è ufficializzato dalla IBA prima con la denominazione di spritz veneziano, poi semplicemente come spritz.

Santero e la sua "idea" il suo 958 Spritz aperitivo

Santero ha voluto realizzare uno spritz, prodotto interamente all'interno dell'azienda, con un mix curato nei minimi particolari a cominciare dalla ricetta fortemente legata alle tradizioni.

958 Santero Spritz si presenta con una bottiglia progettata ad hoc, con un’ergonomia e una grafica unica, di chiaro ed elegante impatto visivo e tattile.

Con questo prodotto l'azienda vuole rompere gli schemi attraverso un nuovo modo di bere, ispira­to alla tradizione, ma anche proiettato verso il futuro.

Santero 958 Spritz Aperitivo mixato insieme alle bollicine Santero Extra Dry sono ideali per preparare uno Spritz davvero unico e mai assaggiato prima.

Proprietà organolettiche

Questo aperitivo è un equilibrio perfetto tra il dolce e i sentori di agrumi, intens­o, colorato e fresco, perfetto per creare i tuoi cocktail ma anche strepitoso da bere liscio con ghiaccio.

https://youtu.be/gXst9a1BA5A

Abbinamenti

Perfetto per creare cocktail ma anche strepitoso da bere liscio con ghiaccio.

Produttore

Santero

Santero nasce 1958 da un’idea dei fratelli Leopoldo, Renzo, Aldo e Adelio Santero. E' situata nel cuore della zona vitivinicola più vocata del Piemonte, immersa tra le splendide colline delle Langhe a due passi dal Monferrato.

Una storia lunga oltre mezzo secolo, segnata dalla passione per la vigna, dalla sapiente gestione della cantina e dall’amore per il vino in tutte le sue declinazioni. Oggi l’azienda è una delle più all’avanguardia del settore, cercando di coniugare tradizione e innovazione.

Santero pone l’attenzione e la cura in ogni momento della filiera produttiva: dalla vendemmia, alla vinificazione fino alla fase dell’imbottigliamento.
Il tutto in una cantina completamente ristrutturata dove le tradizionali pratiche enologiche e moderne tecnologie si uniscono per dare vita a prodotti che fanno trend con un cuore antico dentro.

La capacità produttiva della cantina ha oltrepassato i 20 milioni di bottiglie annue e colloca la Santero tra i leader del mercato vinicolo italiano ed europeo.

L'azienda Santero è riuscita a traghettare il packaging dal passato alla modernità, rompendo un po' gli schemi del settore. Sono state create nuove bottiglie ed etichette con un’identità innovativa in grado di farsi notare e ammirare, connotando il prodotto con stile, eleganza e la contemporaneità propria della marca.

L'utilizzo di etichette, dalle forme e dai colori curate in ogni minimo dettaglio, hanno dato un'imprinting molto forte all'azienda nel panorama dei vini nazionali.

Altri prodotti che potrebbero piacerti