Molise DOC Aglianico Contado Riserva 2015 Di Majo Norante
search
  • Molise DOC Aglianico Contado Riserva 2015 Di Majo Norante

Molise DOC Aglianico Contado Riserva 2015 Di Majo Norante

10,79 €

Di Majo Norante produce i propri vini esclusivamente dagli 123 ettari dell'antico feudo dei Marchesi Norante di Santa Cristina.Nel Molise il vino ha una tradizione che risale ai Sanniti e ai Romani, i quali vi introdussero la coltivazione della vite. I metodi di produzione sono quelli tramandati da una generazione all'altra nell'Appennino meridionale, sempre legati ai valori del mondo contadino. Di Majo Norante, ha sacrificato produttività ed omologazione del gusto al perseguimento costante della qualità e della tipicità, nella convinzione che i vitigni meridionali siano più adatti alle condizioni pedoclimatiche del Contado del Molise.

Produttore:

Di Majo Norante

Formato: 0,75 l

Quantità

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Italia
Regione
Molise
Annata 
2015
Formato 
0,75 l
Denominazione 
Molise DOC
Gradazione 
14,5°
Temperatura
16-18 °C
Vitigni
Aglianico
Affinamento
Barrique

Descrizione

TIPOLOGIA Molise DOC Aglianico Riserva - " Contado "

ZONA PRODUTTIVA Vigneto Contrada Camarda ( Pesaro ). Altitudine 200 mt. Esposizione sud-est

VITIGNO Aglianico 100%

TIPOLOGIA DEL TERRENOA rgilloso calcareo.

ETÀ DEI VIGNETI Età media 22 anni.

VINIFICAZIONE In piccoli fermentini di acciaio con lunga macerazione.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO A Spalliera

COLORE Rosso rubino con riflessi granata.

PROFUMO Profumo ampio e intenso con sentore di frutta matura.

SAPORE In bocca morbido e vellutato, molto armonico di buon corpo, giustamente tannico con retrogusto di amarena.

NOTE DEGUSTATIVE L’Aglianico è un vitigno antico, probabilmente originario della Grecia e introdotto in Italia intorno al VII-VI secolo a.C. Non ci sono certezze sulle origini del nome, che potrebbero risalire all'antica città di Elea (Eleanico), sulla costa tirrenica della Campania, o essere più semplicemente una storpiatura della parola Hellenico (per l’origine della Grecia).. Il nome originario (Elleanico o Ellenico) divenne Aglianico durante la dominazione aragonese nel corso del XV secolo, a causa della doppia L pronunciata gli nell'uso fonetico spagnolo.Aglianico Contado Riserva Di Majo Norante: l’antica cultura dell’uomo vignaiolo unita alla modernità e al futuro.

DESCRIZIONE La predisposizione a selezionare i cloni dei vitigni autoctoni meridionali, attraverso lo studio della loro adattabilità al terreno è all'origine di tutti i vini Di Majo Norante. Uve d'antichi vitigni quali Aglianico, Montepulciano, Sangiovese e Tintilia per la produzione dei vini rossi, Falanghina e Greco per la produzione dei bianchi; Moscato reale per il passito dolce. Per quanto riguarda la coltivazione delle uve, lo scopo principale è il mantenimento della biodiversità dei vigneti.Biodiversità definita come l’insieme di tutte le forme di vita presenti: piante, animali e microrganismi. Per questo motivo da moltissimi anni ci si attiene alle regole dell’agricoltura biologica. A tutti i vigneti viene lasciato inerbimento naturale con la fioritura spontanea per garantire la salubrità del suolo, garantendo la presenza dei microorganismi necessari e degli insetti antagonisti di molti parassiti. La produzione è tenuta bassa per ottenere la massima qualità delle uve; grazie al diradamento dei grappoli, solo i più belli, maturi e sani arrivano alla vendemmia.

INVECCHIAMENTO Il vino è invecchiato per circa tre anni di cui uno in barriques e tonneaux.

Abbinamenti

Si accompagna a cibi saporiti, primi piatti sostanziosi, selvaggina, carni e formaggi stagionati, anche a piatti vegetariani come verdure stufate, i legumi, piatti vegetali cotti al forno come parmigiana di melanzane o soufflè di verdure.

Produttore

Di Majo Norante

Di Majo Norante produce vini da uve proprie sin dal 1800, come testimoniano le cantine sotto la piazza e nel vecchio palazzo di famiglia a Campomarino. La dedizione alla coltura della vite è ereditata da Alessio di Majo Norante ed è pianificata oggi insieme alla passione per la ricerca e la sperimentazione. Di Majo Norante produce i propri vini esclusivamente dagli 123 ettari dell'antico feudo dei Marchesi Norante di Santa Cristina.

La filosofia enologica dell'azienda Di Majo Norante rispetta l'approccio tradizionale alla coltivazione della vite ed alla produzione del vino, nel tentativo di conservare tutte le caratteristiche degli uvaggi mediterranei.