Buttafuoco dell’Oltrepò Pavese DOC 2017 Conte Vistarino
search
  • Buttafuoco dell’Oltrepò Pavese DOC 2017 Conte Vistarino

Buttafuoco dell’Oltrepò Pavese DOC 2017 Conte Vistarino

19,90 € - 35,17%
12,90 €

La nostra interpretazione di questo vino autoctono esalta la freschezza della barbera e il bouquet della croatina dando origine a un vino fresco, morbido e profumato, con forti radici territoriali ma dalla beva moderna.

Produttore:

Conte Vistarino

Formato: 0,75 l

Quantità

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Italia
Regione
Lombardia
Annata 
2017
Formato 
0,75 l
Denominazione 
Oltrepò Paese
Gradazione 
14°
Temperatura
16-18 °C
Vitigni
Croatina, Barbera
Affinamento
Botte di Rovere

Descrizione

Area di origine

Pietra de' Giorgi (PV)

Terreno

Argilloso con presenza di sabbia e limo

Note degustative

Colore rosso vivo e profondo. Olfatto complesso caratterizzato da sentori di mora, prugna, viola e una leggera tostatura. Al palato è fresco ma allo stesso avvolgente con una buona persistenza gustativa.

Note tecniche

Le uve, presenti assieme nello stesso vigneto, sono raccolte manualmente in cassette da 20 kg e poste per una notte in cella frigo a 10°C.

L’indomani mattina i grappoli sono diraspati, gli acini selezionati dalla cernita ottica e successivamente pigiati delicatamente. Il pigiato viene caricato in fermentini di acciaio per gravità, senza l’utilizzo di pompe. Dopo una macerazione a freddo (10°C) di 48 ore parte la fermentazione alcolica con frequenti rimontaggi per circa 14 giorni. Successivamente il vino affina 12 mesi parte in acciaio e parte in tonneaux di rovere da 5 hl e botti di rovere da 15 hl

Abbinamenti

Carni brasate, polenta e funghi.

Produttore

Conte Vistarino

La dinastia del Pinot Nero

Nel 1850 il Conte Augusto Giorgi di Vistarino piantò per primo il Pinot Nero in Oltrepò, importando le barbatelle direttamente dalla Francia e dando così origine alla grande tradizione spumantistica dell’Oltrepò Pavese.

Dal primo anno di attività, fino all’attuale generazione rappresentata da Ottavia Giorgi di Vistarino, la visione rimane la stessa: interpretare al meglio il nobile vitigno perseguendo la massima qualità nel rispetto del territorio e della sua vocazione.