Grappa al Miele Poli 1898
search
  • Grappa al Miele Poli 1898

Grappa al Miele Poli 1898

16,90 € Risparmia 3,50 €
13,40 €

Allegro come l’arcobaleno dopo un temporale.

Liquore dolce a base di Grappa con infusione naturale di Miele di Acacia e olii essenziali di Ginepro, Pino, Menta e Verbena Odorosa.

Il suo sapore dolce ricorda un cestino di erbe balsamiche e agrumi.

Produttore:

Poli Distillerie

Formato: 0,5 l

Quantità

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Italia
Regione
Veneto
Formato 
0,5 l
Gradazione 
35°

Descrizione

Le api del signor Piero

Abbiamo iniziato a produrre la Grappa al Miele di Acacia nel 1982 su suggerimento di un apicoltore locale che ci propose una ricetta originale, diversa da quelle che venivano usate di solito per prodotti simili.

Piero, il signore il questione, oggi ha più di 80 anni e ha un’energia incredibile che, a suo dire, dipende dal fatto che fin da bambino mangia due cucchiai di miele e propoli ogni giorno. 

Non so se sia scientificamente dimostrabile ma sta di fatto che è sicuramente più atletico di me e di molti ventenni...

Va di persona a far pascolare le api, portando in giro le arnie per le varie aree della Pedemontana Veneta a seconda della fioritura.

Nel nostro caso usiamo puro miele da fiori di Acacia, che viene aggiunto alla Grappa dopo la distillazione nella misura del 30% in volume, quasi 1/3 della bottiglia! Questo si potrebbe essere definito un vero e proprio ‘energy drink’!

Il miele che usiamo viene tutto prodotto in Veneto da api sane e felici e non viene pastorizzato, perché la pastorizzazione rallenterebbe la digestione, mentre il miele naturale la favorisce.

La maggior parte del miele che si trova in commercio è prodotto nei paesi dell’est o in Sud America. Le api vengono costrette a produzioni forzate e quindi sono stressate e deboli. Sono spesso soggette a malattie e vengono pertanto curate con medicine e antibiotici che in qualche misura passano poi nel miele.

Nel nostro caso invece il sig. Piero è talmente innamorato delle sue api che io credo le conosca una per una e che alla sera gli canti la ninna nanna per farle addormentare…

Devo dire che tutto questo ci costa un occhio della testa, molto più del normale prezzo che si trova in commercio, ma il risultato è veramente un miele di pregio e dalle caratteristiche nutritive ottimali.

Nella Grappa, dopo l’aggiunta del miele, mettiamo in infusione anche gli olii essenziali ottenuti dalla distillazione di quattro sostanze vegetali: bacche di ginepro, aghi di pino mugo (Pinus mugo), foglioline di menta e di verbena odorosa (“Lippia Citriodora”). In questo modo bilanciamo la dolcezza del miele con una nota fresca e balsamica.

Il risultato è un ‘Liquore a base di Grappa’ (avendo 35% di alcool per legge non lo possiamo definire Grappa) che presenta aromi fragranti di prato fiorito e bosco alpino, dolce ma non stucchevole, che si presta a essere bevuto freddo liscio o utilizzato come base per diversi cocktail, fra i quali suggeriamo “The Holy Poli Cocktail”:

4 cl Poli Miele, 3 cl succo fresco di lime, 2 cl sciroppo di zucchero: versare gli ingredienti nello shaker con ghiaccio e shakerare bene. Versare in un tumbler con ghiaccio tritato e decorare con una rondella di lime.

Produttore

Poli Distillerie

La storia della famiglia Poli è la storia di tante famiglie venete, dalle radici profondamente inserite nel territorio: è grazie a questo che possono dare vita a un frutto etereo come la Grappa. Negli anni la tradizione si è mantenuta dando spazio anche all’innovazione con alambicchi unici nel loro genere. Poli Distillerie possiede tre tipologie di impianti di distillazione: i 12 Cavalieri, un antico alambicco completamente di rame, fra i rari ancora esistenti, composto da 12 caldaiette a vapore fluente a ciclo discontinuo, ideale per la distillazione delle vinacce da uve rosse. Athanor, un impianto con due caldaie a bagnomaria di concezione classica, installato del 2001, utilizzato per la distillazione dell’uva, della frutta e del vino. Crysopea, un impianto con due caldaie a bagnomaria sottovuoto installato nel 2009 dopo anni di ricerche, utilizzato per la distillazione di vinacce da uve bianche e considerato il più innovativo impianto oggi in funzione per la produzione della grappa.