Lambrusco Vecchio Moro Rinaldini
search
  • Lambrusco Vecchio Moro Rinaldini

Lambrusco IGT Vecchio Moro Rinaldini

12,90 € Risparmia 5,00 €
7,90 €

L’azienda Rinaldini , nel corso degli anni si è ingrandita di nuovi comparti e cantine: una rimessa è dedicata al ricovero degli attrezzi agricoli, ultramoderni e di recente rinnovo, una cantina è destinata alla vinificazione ed elaborazione e un’ altra all’imbottigliamento e confezionamento. Tutte sono dotate di impianti ed attrezzature all’avanguardia, così da mantenere il livello di qualità il più alto possibile, non dimenticando però la tradizione e gli insegnamenti dettati dall’esperienza. 

Produttore:

Azienda Agricola Moro Rinaldini

Formato: 0,75 l

Quantità

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Italia
Regione
Emilia Romagna
Formato 
0,75 l
Denominazione 
Lambrusco
Gradazione 
12°
Temperatura
16-18 °C
Vitigni
Lambrusco, Ancellotta, Marzemino

Descrizione

TIPOLOGIA Emilia IGP - " Lambrusco Frizzante Vecchio Moro "

ZONA PRODUTTIVA Sant’ Ilario d' Enza ( Reggio Emilia )

VITIGNO Lambrusco Grasparossa 85%,Ancellotta 10%, Marzemino 5%.

VINIFICAZIONE Raccolta tardiva, fermentazione in rosso a temperatura controllata

COLORE Rosso carico impenetrabile e dalla spuma cremosa.

PROFUMO All'olfatto si percepiscono sentori della mora e di prugna matura.

SAPORE In bocca l’impatto gustativo, denota struttura: è caldo, franco, di corpo, giustamente tannico, persistente, vino che trova per il grande equilibrio e pulizia, beverino ed assai godibile

NOTE DEGUSTATIVE Nell'anno 1996, centenario della nascita del "Moro", padre del fondatore Rinaldo, ha visto nascere la prima bottiglia di Vecchio Moro. Vino che meglio identifica la Famiglia "RINALDINI". Ottenuto con pratiche tradizionali ma con tecnologia moderna, nel pieno rispetto dell'uva e della salubrità del consumatore.

In azienda sono state incavate due cantine sotterrane che si diramano per 1.000 mq. La prima è stata allestita a barricaia con botti francesi di rovere aliè e di acacia, dove stagionano i vini più pregiati. La seconda, completamente interrata, è una vera cave dello champagne, dove si affinano le bottiglie di spumante e viene eseguito manualmente il remuage. Negli stessi sotterranei riposano i vini per l’affinamento in bottiglia prima della messa in commercio. La produzione deriva esclusivamente da vigneti di proprietà estesi per 15 ettari, che sono allevati su terreni alluvionali misti ghiaiosi, a cordone speronato, ad alta densità di ceppi per ettaro e a bassa resa produttiva, dotati di impianto sotterraneo a goccia per l’irrigazione. Per la loro salvaguardia e per il rispetto della natura, utilizziamo macchinari modernissimi, che erogano pochissima quantità di fitofarmaci compatibili con l’ambiente. La composizione viticola è di varietà altamente e saggiamente selezionate di 60.000 ceppi, così da poter esprimere la massima rivelazione qualitativa nei vini e poterne poi pienamente godere.

Abbinamenti

Tipica cucina emiliana, antipasti di salumi, primi piatti ripieni, carni alla brace e arrosto, vino da tutto pasto

Produttore

Azienda Agricola Moro Rinaldini

Nel corso degli anni si è ingrandita di nuovi comparti e cantine: una rimessa è dedicata al ricovero degli attrezzi agricoli, ultramoderni e di recente rinnovo, una cantina è destinata alla vinificazione ed elaborazione e un altra all’imbottigliamento e confezionamento.

Tutte sono dotate di impianti ed attrezzature all’avanguardia, così da mantenere il livello di qualità il più alto possibile, non dimenticando però la tradizione e gli insegnamenti dettati dall’esperienza. In azienda sono state incavate due cantine sotterrane che si diramano per 1.000 mq.

La prima è stata allestita a barricaia con botti francesi di rovere aliè e di acacia, dove stagionano i vini più pregiati. La seconda, completamente interrata, è una vera “cave” dello champagne, dove si affinano le bottiglie di spumante e viene eseguito manualmente il remuage. Negli stessi sotterranei riposano i vini per l’affinamento in bottiglia prima della messa in commercio. Nella centenaria stalla a volte, dove una volta si rilassavano le mucche per la produzione del Parmigiano-Reggiano, ora si trova un banco di degustazione e il punto vendita dei prodotti, incorniciato da antiche attrezzature enologiche e contadine.

La produzione deriva esclusivamente dai nostri vigneti estesi per 15 ettari, che sono allevati su terreni alluvionali misti ghiaiosi, a cordone speronato, ad alta densità di ceppi per ettaro e a bassa resa produttiva, dotati di impianto sotterraneo a goccia per l’irrigazione. Per la loro salvaguardia e per il rispetto della natura, utilizziamo macchinari modernissimi, che erogano pochissima quantità di fitofarmaci compatibili con l’ambiente. La composizione viticola è di varietà altamente e saggiamente selezionate di 60.000 ceppi, così da poter esprimere la massima rivelazione qualitativa nei vini e poterne poi pienamente godere.