Cotes du Rhone "Belleruche" Rosé 2020 Chapoutier
search
  • Cotes du Rhone "Belleruche" Rosé 2020 Chapoutier

Cotes du Rhone "Belleruche" Rosé 2020 Chapoutier

14,90 € Risparmia 5,10 €
9,80 €

Produttore:

Chapoutier

Formato: 0,75 l

Quantità

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Francia
Annata 
2020
Formato 
0,75 l
Gradazione 
13°
Temperatura
10-12 °C
Vitigni
Cinsault, Grenache, Syrah
Affinamento
Acciaio

Descrizione

TIPOLOGIA Vino rosato Côte du Rhône AOP

ZONA PRODUTTIVA Côtes-du-Rhône. Riva destra del Rodano.

VITIGNO Grenache, Cinsault e Syrah

TIPOLOGIA DEL TERRENO Suolo sabbioso.

VINIFICAZIONE Raccolta notturna meccanica per preservare i precursori romantici. Il succo ottenuto dalla spremitura diretta viene poi raffreddato. La fermentazione alcolica è realizzata a bassa temperatura (16 °C). Protezione costante dall'ossigeno per conservare il potenziale aromatico del vino.

COLORE Rosa pallido con riflessi bluastri.

PROFUMO Rivela aromi di frutti rossi, agrumi (pompelmo...) impreziositi da note esotiche.

SAPORE L'attacco è fruttato e delicato, sostenuto da una bella freschezza che prolunga il piacere della beva.

INVECCHIAMENTO Il vino affina in vasche inox da 3 a 6 mesi.

Abbinamenti

Ideale con merluzzo bianco alla provenzale, verrine di salmone fresco.

Produttore

Chapoutier

La famiglia Chapoutier è situata nella regione vinicola della Vallé du Rhone. Per M. Chapoutier, appassionato nell’esprimere le caratteristiche proprie del terroir, sono gli elementi naturali che contano: la terra, le radici, le viti e il frutto. Il suo scopo è quello di far emergere le differenze e le caratteristiche specifiche di ogni singolo terroir. La Maison è anche radicata nel Roussillon con il suo progetto di Bila-haut dal 1996 dove fa un lavoro di precisione d’assemblaggio con patwork di terreni diversi.