Riconoscimenti

Il prodotto ha ottenuto uno o più premi/riconoscimenti dalle riviste o esperti del settore.

Valle d'Aosta DOP Chambave Muscat 2021 La Crotta di Vegneron
search
  • Valle d'Aosta DOP Chambave Muscat 2021 La Crotta di Vegneron

Valle d'Aosta DOP Chambave Muscat 2021 La Crotta di Vegneron

19,90 € - 28,64%
14,20 €

Nei vigneti di Chambave, un borgo della media Valle d’Aosta, le uve del Moscato bianco, riescono ad esaltare le espressioni aromatiche di questo vitigno. Il risultato è un vino con un profondo carattere territoriale, ricco e di grande personalità.

Produttore:

La crotta di Vegneron

Formato: 0,75 l

Quantità

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Italia
Regione
Valle D'Aosta
Annata 
2021
Formato 
0,75 l
Denominazione 
Valle d'Aosta DOP
Gradazione 
13°
Temperatura
10-12 °C
Vitigni
Moscato Bianco

Descrizione

Zona di produzione

Vigneti in esposizione sud-est, sud-ovest e nord- est nei comuni di Chambave, Saint-Denis, Chatillon, Verrayes a 450/750 mt slm quando in sinistra orografica

Terreno

Morenico, sciolto sabbioso in forte pendenza

Vitigni

100% Moscato Bianco

Numero ceppi per ettaro 6500/8000

Forma di allevamento

Guyot, alberello, cordone speronato

Resa per ettaro

7600 kg

Vendemmia

A seconda deII'aItimetria dal 20 settembre al 10 di ottobre

 

Vinificazione e affinamento

In acciaio, con macerazioni pellicolari pre- fermentative a freddo per 12/18 ore. Fermentazioni a 12/16 C. Affinamento in acciaio, conservando il vino sulle fecce fini di fermentazione con frequenti “batonnages”

Vista

Giallo paglierino, riflessi verdolini, vivace

Olfatto

Di buon impatto, fine, aromatico, floreale, fruttato. Si riconoscono salvia, timo e pesca bianca, sfumatura di litchi

Gusto

Vino di buon corpo, consistente, secco, caldo, supportato da una piacevole acidita.

Sensazioni finali: di ottima corrispondenza naso/ bocca

Premi

Gambero rosso

Abbinamenti

Vino da aperitivo, crostacei, trota alle erbe aromatiche, formaggi di media stagionatura

Produttore

La crotta di Vegneron

La Cooperativa La Crotta di Vegneron nasce nel 1980 con circa 25 soci. Oggi, con più di 50 soci, è arrivata a produrre 200.000 bottiglie.

La Cooperativa raccoglie le uve di due importanti zone di produzione che danno il nome alle denominazioni di origine Chambave (che comprende anche i comuni di Châtillon, Pontey, Saint Vincent, Saint Denis e Verrayes) e Nus (che comprende anche i comuni di Quart e Fénis).

La nostra è prima di tutto una storia di uomini profondamente radicati in questa meravigliosa Regione alpina, di generazioni di abili "Viticulteurs" da sempre impegnati ad ottenere il massimo della qualità dai nostri vitigni. La Crotta di Vegneron continua la tradizione ancestrale dei "campagnards", cercando nell'antico rapporto tra vitigni autoctoni e territorio il suo punto di forza.

I Vini e le Grappe de La Crotta di Vegneron esprimono con forza lo spirito delle montagne valdostane, grazie a vitigni autoctoni o tradizionali, coltivati con orgoglio e capacità. Le vinificazioni sono rispettose di un terroir unico caratterizzato da mille varianti.