Oltrepò Pavese Riesling DOC Ries 2020 Conte Vistarino
search
  • Oltrepò Pavese Riesling DOC Ries 2020 Conte Vistarino

Oltrepò Pavese Riesling DOC Ries 2020 Conte Vistarino

18,90 € - 41,85%
10,99 €

Da cloni alsaziani e da un vigneto molto ventilato, nasce questo vino dalla spiccata acidità e dai profumi di frutta esotica in giovinezza che si trasformano in piacevole idrocarburo con l'invecchiamento.

Produttore:

Conte Vistarino

Formato: 0,75 l

Quantità

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Italia
Regione
Lombardia
Annata 
2020
Formato 
0,75 l
Denominazione 
Oltrepò Pavese Riesling DOC
Gradazione 
13°
Temperatura
10-12 °C
Vitigni
Riesling

Descrizione

Area di origine

Rocca de' Giorgi (PV)

Terreno

Calcareo argilloso

Note degustative

Colore: giallo paglierino con tipici riflessi dorati.

Aroma: profumo ampio, di frutto sorprendente, con un piacevole sentore di pesca bianca, mela cotogna, pompelmo rosa.

Gusto accogliente e secco, che avvolge nell’ampiezza della struttura sorretta dalla fresca acidità e dal gradevole sapore minerale.

Sapore: composito e armonico conclude con un finale persistente

Note tecniche

Selezione manuale delle uve durante la vendemmia in cassette da 20 kg e stoccate la notte inc ella frigo a 10 gradi.

Dopo la pressatura soffice, il mosto rimane per 48 ore a contatto con la propria feccia per estrarre i precursori aromatici (stabulazione). Dopo la chiarifica statica avviene la fermentazione in acciaio ed il vino affina sulle fecce fini fino all’imbottigliamento eseguito 6 mesi dopo la vendemmia.

Abbinamenti

Protagonista della tavola sono i piatti ad accompagnare questo vino, versatile e disinvolto.

Produttore

Conte Vistarino

La dinastia del Pinot Nero

Nel 1850 il Conte Augusto Giorgi di Vistarino piantò per primo il Pinot Nero in Oltrepò, importando le barbatelle direttamente dalla Francia e dando così origine alla grande tradizione spumantistica dell’Oltrepò Pavese.

Dal primo anno di attività, fino all’attuale generazione rappresentata da Ottavia Giorgi di Vistarino, la visione rimane la stessa: interpretare al meglio il nobile vitigno perseguendo la massima qualità nel rispetto del territorio e della sua vocazione.