Tintilia del Molise DOC 2019 Di Majo Norante
search
  • Tintilia del Molise DOC 2019 Di Majo Norante

Tintilia del Molise DOC 2019 Di Majo Norante

12,30 €

Di Majo Norante produce i propri vini esclusivamente dagli 123 ettari dell'antico feudo dei Marchesi Norante di Santa Cristina.Nel Molise il vino ha una tradizione che risale ai Sanniti e ai Romani, i quali vi introdussero la coltivazione della vite. I metodi di produzione sono quelli tramandati da una generazione all'altra nell'Appennino meridionale, sempre legati ai valori del mondo contadino. Di Majo Norante, ha sacrificato produttività ed omologazione del gusto al perseguimento costante della qualità e della tipicità, nella convinzione che i vitigni meridionali siano più adatti alle condizioni pedoclimatiche del Contado del Molise. 

Produttore:

Di Majo Norante

Formato: 0,75 l

Quantità

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Italia
Regione
Molise
Annata 
2019
Formato 
0,75 l
Denominazione 
Tintilia del Molise DOC
Gradazione 
14°
Temperatura
16-18 °C
Vitigni
Tintilia
Affinamento
Barrique

Descrizione

TIPOLOGIA Tintilia del Molise DOC

ZONA PRODUTTIVA Contrada Ramitello Spoltore ( Pesaro ) . Altitudine di circa 50 s.l.m.

VITIGNO Tintilia 100%

TIPOLOGIA DEL TERRENO Argilloso

ETÀ DEI VIGNETI Età media dei vigneti 22 anni

VINIFICAZIONE Vendemmia nella prima decade di ottobre. La vinificazione avviene con macerazione a contatto con le bucce per circa 1 mese e successiva fermentazione malolattica.

SISTEMA DI ALLEVAMENTO A Spalliera

COLORE Rosso rubino intenso con riflessi violacei.

PROFUMO Al naso si apre con un ricco bouquet, caratterizzato da sentori di prugna, arricchiti da piacevoli sfumature speziate.

SAPORE Al palato risulta morbido, vellutato e piacevolmente fruttato, con una buona struttura.

NOTE DEGUSTATIVE Sembra che il suo nome derivi da tinta, cioè dalla intensa colorazione rosso rubino dei suoi mosti, che assumono toni violacei, quasi neri. E' un vitigno molto diffuso in Molise, unica regione in cui al vino Tintilia è stata dedicata una specifica doc. Di Majo Norante rende onore a questo antico vitigno autoctono molisano, vinificandolo in purezza.

DESCRIZIONE La predisposizione a selezionare i cloni dei vitigni autoctoni meridionali, attraverso lo studio della loro adattabilità al terreno è all'origine di tutti i vini Di Majo Norante. Uve d'antichi vitigni quali Aglianico, Montepulciano, Sangiovese e Tintilia per la produzione dei vini rossi, Falanghina e Greco per la produzione dei bianchi; Moscato reale per il passito dolce. Per quanto riguarda la coltivazione delle uve, lo scopo principale è il mantenimento della biodiversità dei vigneti. Biodiversità definita come l’insieme di tutte le forme di vita presenti: piante, animali e microrganismi. Per questo motivo da moltissimi anni ci si attiene alle regole dell’agricoltura biologica. A tutti i vigneti viene lasciato inerbimento naturale con la fioritura spontanea per garantire la salubrità del suolo, garantendo la presenza dei microorganismi necessari e degli insetti antagonisti di molti parassiti. La produzione è tenuta bassa per ottenere la massima qualità delle uve; grazie al diradamento dei grappoli, solo i più belli, maturi e sani arrivano alla vendemmia.

INVECCHIAMENTO Affina in parte in barrique e in parte in vasche di acciaio, riposando per circa 6 mesi in bottiglia prima dell'immissione in commercio.

Abbinamenti

Per la sua struttura, accompagna piatti ricchi, in particolare carni bianche e rosse, cacciagione e formaggi stagionati.

Produttore

Di Majo Norante

Di Majo Norante produce vini da uve proprie sin dal 1800, come testimoniano le cantine sotto la piazza e nel vecchio palazzo di famiglia a Campomarino. La dedizione alla coltura della vite è ereditata da Alessio di Majo Norante ed è pianificata oggi insieme alla passione per la ricerca e la sperimentazione. Di Majo Norante produce i propri vini esclusivamente dagli 123 ettari dell'antico feudo dei Marchesi Norante di Santa Cristina.

La filosofia enologica dell'azienda Di Majo Norante rispetta l'approccio tradizionale alla coltivazione della vite ed alla produzione del vino, nel tentativo di conservare tutte le caratteristiche degli uvaggi mediterranei.