Franciacorta Rosè Brut DOCG 2017 Contadi Castaldi
search
  • Franciacorta Rosè Brut DOCG 2017 Contadi Castaldi

Franciacorta Rosè Brut DOCG 2017 Contadi Castaldi

16,70 €

Ha un bel colore rosa corallo, molto luminoso, con un perlage fine e persistente. Un Franciacorta originale, con uno stile moderno, grazie a un abile uso delle uve pinot nero.

Produttore:

Contadi Castaldi

Formato: 0,75 l

Quantità
Ultimi 5 articoli in magazzino

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Italia
Regione
Lombardia
Annata 
2017
Formato 
0,75 l
Denominazione 
Franciacorta
Gradazione 
12,5°
Temperatura
10-12 °C
Dosaggio 
Brut
Vitigni
Pinot Nero, Chardonnay
Affinamento
Acciaio

Descrizione

Al naso si avvertono chiare note di frutti di bosco, di petali di rosa fresca, sfumature di mela e di frutta tropicale. In bocca è strutturato, nitido e vivace, sapido e sensorialmente ritmato. Il finale è lungo e di buon equilibrio.

Uvaggio Chardonnay 65%, pinot nero 35%

Origine

Posizione particolarmente esposta e ventilata,

suolo ciottoloso, moderatamente calcareo,

ottimamente drenante

Sistemi d'allevamento Guyot

Densità di impianto 5000 ceppi/ha

Resa 100 q.li/ha

Resa di vino 65% pari a 65 hl/ha

Età media delle viti 20 anni

Periodo di vendemmia Fine agosto, inizio settembre

Vinificazione

Pressatura soffice previa macerazione di circa 3/4

ore a freddo (17/18°C)

Decantazione statica a freddo

Inoculo con lieviti selezionati

Fermentazione di 20 giorni in acciaio inox

Fermentazione malolattica svolta parzialmente

Primo Affinamento 7 mesi, parte in acciaio e parte in barrique

Stabilizzazione Statica a freddo

Imbottigliamento (tiraggio) Maggio

Affinamento sui lieviti Da 24 a 30 mesi

Sboccatura Da luglio

Affinamento post sboccatura 3 - 4 mesi

Dosaggio 5 g/l

Abbinamenti

crudité di pesce, sushi e sashimi, si abbina con i crostacei e antipasti leggeri a base di affettati.

Produttore

Contadi Castaldi

Il nome Contadi Castaldi è sintesi della storia millenaria della Franciacorta, come tratto caratteristico di una terra votata al vino.

Il nome Contadi Castaldi è sintesi della storia millenaria della Franciacorta, dei suoi 19 comuni e della loro vocazione ad un’agricoltura d’eccezione. Nel 1500, periodo di massimo splendore della Repubblica Veneta, la Franciacorta produceva cibi e vini destinati alle tavole di principi, di re e di ricchi mercanti. La splendida Venezia fu per la Franciacorta il mercato di elezione per far conoscere i propri vini.

I “contadi“ erano, in epoca medievale, le contee della Franciacorta, piccole unità territoriali rinominate per una produzione agricola di eccellenza.

I “castaldi” erano i signori delle contee ai quali veniva affidato il governo delle terre.

La Franciacorta è l’area in cui risiedono la cantina e i vigneti Contadi, una terra intrisecamente votata al vino.

Il logo Contadi Castaldi è la stilizzazione di un dettaglio della fase di produzione dei Franciacorta: l’affinamento in catasta.

Se si osservano le bottiglie a riposo all’interno dei tunnel, il simbolo tondo è la rappresentazione visiva del particolare fondo delle bottiglie destinate ai Franciacorta, mentre il secondo segno riproduce la forma del vuoto che si crea negli interspazi delle cataste. Un accostamento che, rimandando al doppio nome della cantina, pone l’attenzione sul valore del naturale e lento sviluppo di CO2 per raggiungere, attraverso un perlage fine e persistente, le più profonde e ampie sfumature di gusto.