Riso Carnaroli 500g in lattina Acquerello
search
  • Riso Carnaroli 500g in lattina Acquerello

Riso Carnaroli 500g invecchiato 1 anno Acquerello in lattina

6,30 €

La prima lattina non si scorda mai

Acquerello unisce la semplicità in cottura del riso bianco con gli elementi nutrizionali più importanti contenuti solo nel riso integrale.

Produttore:

Acquerello

Formato: 500g

Quantità

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 e con modalità di consegna express (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Italia
Regione
Piemonte
Formato 
500g

Descrizione

Riso Carnaroli invecchiato reintegrato con la sua gemma

Origine del riso: Italia

Prodotto e confezionato alla Tenuta Colombara di Livorno Ferraris (VC)

Confezionato con sottovuoto spinto e successiva pressurizzazione con azoto

Scadenza: 84 mesi dalla data di confezionamento

Una volta aperta la confezione conservare in luogo fresco e asciutto

LAVORAZIONE

Sono necessari 20 delicati passaggi per arrivare ad ottenere riso Acquerello. A partire dall’elica, ancora oggi considerata il miglior metodo per sbiancare il riso attraverso lo sfregamento dei chicchi.

INVECCHIAMENTO

Il riso grezzo viene fatto invecchiare almeno un anno in silos a temperatura controllata inferiore ai 15°. L'amido si stabilizza e durante la cottura si disperde meno, ogni singolo chicco aumenta la capacità di assorbimento dei condimenti. Sull’1% della nostra riserva abbiamo esteso l’invecchiamento fino a 7 anni, per ottenere un prodotto per le cucine più esigenti.

Produttore

Acquerello

L'ambiente adatto per il riso perfetto

La pianura di Vercelli è una zona storicamente votata alla coltivazione del riso. Immensi specchi d’acqua creano un paesaggio magico e incantevole, che ha ispirato numerosi artisti e poeti. È qui che Acquerello viene coltivato nel rispetto dell’ambiente. Durante la coltivazione l’acqua è mantenuta sempre alta. Questo consente di mantenere un ecosistema delicato e la fauna tipica della risaia: rane, libellule e aironi hanno qui la loro casa.