Riconoscimenti

Il prodotto ha ottenuto uno o più premi/riconoscimenti dalle riviste o esperti del settore.

Fragore Etna Rosso Contrada Montelaguardia DOC 2017 Donnafugata
search
  • Fragore Etna Rosso Contrada Montelaguardia DOC 2017 Donnafugata
  • Fragore Etna Rosso Contrada Montelaguardia DOC 2017 Donnafugata
  • Fragore Etna Rosso Contrada Montelaguardia DOC 2017 Donnafugata

Fragore Etna Rosso Contrada Montelaguardia DOC 2017 Donnafugata

52,50 €

Fragore Etna Rosso DOC Contrada Montelaguardia è un vino prodotto dalla storica cantina siciliana Donnafugata, ricavato dalla vinificazione di uve Nerello Mascalese.

Questa varietà autoctona viene coltivata da Donnafugata su terreni di origine vulcanica e ricca di minerali.

L'affinamento del Fragore Etna Rosso avviene in barriques di rovere al secondo e al terzo passaggio, dove il vino rimane per un anno e due mesi, acquisendo sentori più complessi.

Il Contrada Montelaguardia è ideale con legumi, funghi e carni saporite, ma è da provare con il tacchino o con le costolette al barbecue; tra i piatti della cucina asiatica, si abbina molto bene con l’anatra alla pechinese e con gli stufati di manzo e maiale.

Produttore:

Donnafugata

Formato: 0,75 l

Quantità
Ultimi 3 articoli in magazzino

  • Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro Spedizione gratuita per ordini superiori a 69,99 euro
  • Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 (esclusi giorni festivi) Spedizione in giornata per ordini ricevuti entro le ore 13.00 (esclusi giorni festivi)
  • Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia Sicurezza 100% sui vostri dati e pagamenti grazie ai protocolli di crittografia

Informazioni utili

Nazione
Italia
Regione
Sicilia
Annata 
2017
Formato 
0,75 l
Denominazione 
Franciacorta
Gradazione 
14°
Temperatura
18-19 °C
Vitigni
Nerello Mascalese
Affinamento
Barrique di Rovere Francese

Descrizione

Fragore Etna Rosso DOC Contrada Montelaguardia è un vino rosso prodotto dalla storica cantina siciliana Donnafugata.

Questo vino straordinario si ricava dalla vinificazione esclusiva di uve Nerello Mascalese, una varietà autoctona coltivata su terreni di origine vulcanica e ricchi di minerali.

Donnafugata conduce un lavoro rigoroso e tradizionale, mirato alla preservazione dell'ecosistema locale.

L'azienda pone una meticolosità assoluta nella cura delle vigne di Nerello Mascalese e nella vendemmia delle uve ricavate, raccolte e selezionate rigorosamente a mano.

La vinificazione parte dalla fermentazione con macerazione sulle bucce in vasche d'acciaio e dura in media dai 10 ai 12 giorni.

L'affinamento del Fragore Etna Rosso avviene in barriques di rovere al secondo e al terzo passaggio dove il vino rimane per un anno e due mesi. E' proprio in questa fase che acquisisce sentori più complessi.

Fragore Etna Rosso DOC Contrada Montelaguardia è un vino capace di stupire anche dopo 8-10 anni di ulteriore evoluzione in cantina.

Etichetta

Donnafugata è sempre proiettata verso il futuro, come un oggetto lanciato nello spazio, attirato da gravità invisibili.

L’illustratore Stefano Vitale cattura perfettamente questo moto perpetuo nell’ultima illustrazione da lui realizzata per l’etichetta di Fragore.

Donnafugata continua la sua corsa verso gli angoli più remoti della Sicilia: ad est fino a Vittoria e poi su fino alla punta più alta dell’isola, sul Vulcano Etna.

Note degustative

Il Fragore Etna Rosso si presenta di un color rosso rubino.

Ha un bouquet ampio e profondo con note di frutti di bosco, come more e ribes rosso, seguiti da sentori speziati di tabacco dolce e noce moscata che si fondono con sfumature balsamiche e minerali di pietra focaia.

Al palato offre una straordinaria complessità ed eleganza caratterizzata da spiccata mineralità e tannini importanti; il finale è di notevole persistenza.

Premi

Gambero rosso
Wine enthusiast
92 / 100
Bibenda
Robert Parker
94 / 100

Abbinamenti

E' ideale con legumi, funghi e carni saporite, ma è da provare con il tacchino o con le costolette al barbecue; tra i piatti della cucina asiatica, si abbina molto bene con l’anatra alla pechinese e con gli stufati di manzo e maiale.