Bollinger

La storia inizia con Athanase de Villermont, il figlio più giovane di una nobile famiglia dal brillante destino. Grande soldato che brillò durante la Guerra d'Indipendenza americana, ereditò dalla sua famiglia una vasta proprietà nell'area di Aÿ. Intuì subito le straordinarie potenzialità dei vini di Champagne, ma da aristocratico gli fu proibito di dedicarsi al commercio. Ha poi incontrato Joseph Bollinger, un tedesco molto viaggiato che aveva lasciato il suo paese d'origine per conoscere il commercio del vino dello Champagne, e Paul Renaudin, un uomo del posto che era affascinato dal mondo del vino. L'azienda Renaudin-Bollinger & Cie viene fondata il 6 febbraio 1829. Giuseppe si occupa delle vendite e Paolo della cantina. Athanase aveva fondato una casa di champagne che sarebbe durata nei secoli.

Ci sono 10 prodotti.

Visualizzati 1-10 su 10 articoli